Travelgood nuove politiche Bagaglio-Ryanair

Ryanair introduce nuove regole e nuove tariffe sul bagaglio aereo. Ciò ha scatenato rabbia e confusione tra i viaggiatori che si trovano spiazzati, ancora una volta, dalle politiche adottate sul bagaglio Ryanair. Il motivo? A partire dall’1 novembre 2018 entreranno in vigore nuove regole restrittive sui bagagli a mano. Come funzionerà nei prossimi mesi? Ecco una guida semplice (con infografica ) per i tuoi clienti che viaggiano con Ryanair.

Le nuove regole sul bagaglio Ryanair

Ancora una volta i passeggeri devono stare attenti agli aggiornamenti che arrivano riguardo le disposizioni sul bagaglio a mano Ryanair. La notizia è che dal primo novembre 2018 non sarà più possibile portare a bordo gratuitamente i trolley fino a 10 chili. In particolare, queste sono le modifiche che Ryanair adotterà in materia di bagaglio aereo:

  1. I viaggiatori Ryanair con Priority Boarding (attualmente il 30% dei passeggeri Ryanair) possono continuare a portare 2 bagagli a mano – 1 borsa da 10 kg e 1 borsa piccola;
  2. I passeggeri non prioritari possono portare 1 solo bagaglio a mano gratuito (piccolo, vedi le dimensioni nel prossimo paragrafo);
  3. La nuova politica di bagaglio Ryanair entrerà inderogabilmente in vigore a partire dal 1° novembre 2018 ma si applica anche a tutte le prenotazioni effettuate dopo il 1° settembre 2018. Il nuovo regolamento si applica infatti anche a chi ha già prenotato un volo Ryanair ma partirà dopo l’1 novembre. Chi ha prenotato un volo per novembre prima dell’entrata in vigore delle nuove regole, infatti, può registrare fin d’ora il proprio bagaglio da 10 kg a 8€ anziché 10€.

Bagaglio Ryanair: cosa si può portare a bordo senza pagare sovrapprezzo?

Secondo le nuove disposizioni i viaggiatori che non si avvalgono del supplemento priority potranno portare solo una borsa o uno zaino o un mini trolley le cui misure non devono superare 40x20x25 cm di dimensione. Ryanair ha aumentato le dimensioni dell’unico bagaglio consentito a bordo (perché prima non doveva essere più grande di 35x20x20 cm) ma il bagaglio è comunque più piccolo del classico trolley che si poteva imbarcare finora.

Attenzione! La borsa (o zaino o mini trolley) che si porta a bordo dell’aereo deve poter essere posizionata sotto al sedile di fronte e non nelle cappelliere. Questo perché le cappelliere sono destinate ai passeggeri che hanno prenotato l’imbarco prioritario e che seguono regole diverse.

Come sapere se il bagaglio a mano riesce a stare sotto il sedile?

Ryanair stessa ha diffuso le dimensioni del nuovo sizer (il misuratore del bagaglio a mano), puoi vedere l’immagine qui sotto. Se il tuo bagaglio supera le dimensioni del sizer, dovrà essere imbarcato in stiva pagando un sovrapprezzo di 25€. Questo perché, secondo le disposizioni Ryanair, il bagaglio è più grande del 25% rispetto alle misure consentite. Qui sotto puoi vedere la differenza di capienza tra il vecchio e il nuovo bagaglio a mano, insieme alle dimensioni limite del sizer Ryanair:

Nuove politiche bagaglio Ryanair: quali sono le possibili soluzioni?

Le soluzioni per far fronte alla nuove politiche sul bagaglio Ryanair sono due. Il viaggiatore può scegliere di pagare il biglietto con supplemento priority (ad oggi 6€) e portare a bordo una borsa o uno zaino più il trolley compresi nel biglietto prioritario.

Oppure se si acquista un biglietto Ryanair senza il priority boarding si potranno portare con sé solo borse e zaini (rigorosamente delle dimensioni consentite) e si dovrà comunque pagare l’imbarco del secondo bagaglio, anche se di dimensioni e peso ridotti (massimo 10 kg).

Se il trolley verrà registrato al momento dell’acquisto del biglietto il costo sarà di 8€, successivamente (fino a 40 minuti prima dell’orario di partenza previsto) sarà di 10€. L’obiettivo della compagnia irlandese è quello di invogliare i passeggeri a imbarcare il bagaglio in stiva per ridurre il più possibile i tempi di imbarco ed evitare ritardi nella partenza dei voli. Secondo quanto afferma la compagnia aerea in una nota, il 60% dei viaggiatori non sarà interessato dai cambiamenti.

Tuttavia a conti fatti, come risulta dallo specchietto qui sotto, costa meno prenotare un posto con priorità che uno senza priorità:

Alla prenotazione Dopo la prenotazione
Priority 6 € 8 €
1 bagaglio a mano piccolo Gratis Gratis
1 bagaglio a mano da 10 kg Gratis Gratis
Non-priority Gratis Gratis
1 bagaglio a mano piccolo Gratis Gratis
1 bagaglio al check-in da 10 kg 8 € € 10

Cosa c’è da sapere sulle disposizioni per il bagaglio Ryanair

Le regole sono retroattive? Se ho prenotato il mio viaggio ad agosto?

Chi non ha registrato il bagaglio online (o tramite la app dedicata) e lo consegna direttamente al check-in del banco Ryanair dell’aeroporto dovrà pagare il doppio del costo stabilito: 20€. Se poi il bagaglio viene portato fino al gate d’imbarco, quindi oltre la dogana, il costo sale a 25€.

L’imbarco prioritario ha un numero limitato di posti, circa il 50% delle poltrone disponibili, quindi non tutti possono usufruirne. Infatti il priority boarding è limitato a 95 viaggiatori per volo (su 189 ospiti), quindi lo spazio è sufficiente unicamente per tutti i clienti che lo hanno acquistato. Infine, per quanto riguarda i neonati, i genitori possono ancora portare una borsa extra? Sì, una piccola borsa da 5 kg può essere trasportata gratuitamente dai clienti che viaggiano con un bambino sotto i 2 anni.

La compagnia di volo low-cost irlandese ha pubblicato sul proprio sito le risposte ai dubbi più frequenti dei passeggeri sulle nuove regole.

Nuove regole sul bagaglio Ryanair – Infografica

Travelgood ha realizzato un’infografica esaustiva per aiutarti a capire le opzioni disponibili per viaggiare con uno o più bagagli a mano Ryanair. Anche i tuoi clienti dovrebbero consultare questo semplice schema così da non incorrere in cattive sorprese all’imbarco e volare con la compagnia low-cost senza problemi. Clicca sull’immagine per ingrandirla:

Travelgood nuove regole sul bagaglio Ryanair

 

Bagaglio Ryanair, com’era in precedenza?

Prima dell’entrata in vigore delle nuove disposizioni, qual era il comportamento della compagnia irlandese? Travelgood ha seguito tutta la vicenda legata ai bagagli Ryanair e alle diverse possibilità di viaggiare con bagaglio al seguito.

In generale, le principali novità sul bagaglio a mano sono state introdotte prima nel 2013 e successivamente negli ultimi mesi del 2017. Le disposizioni hanno riguardato il numero consentito di bagagli a mano da portare con se in cabina e i costi del biglietto prioritario. Puoi trovare i precedenti articoli qui sotto:

Redazione Travelgood

Redazione Travelgood

Travelgood è un Provider di servizi per le agenzie di viaggio. Offre soluzioni diversificate attraverso prodotti travel e tecnologie per il mercato turismo. Contattaci per aiutarti a migliorare l'efficienza e la produttività della tua Agenzia e rispondere in modo adeguato alle esigenze dei tuoi clienti.

Lascia un commento:

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *