La continua mancata introduzione dei dati API (Advanced Passengers Information) nei pnr, procedura obbligatoria ormai da tempo, ha portato le compagnie aeree a controlli sempre più serrati e a provvedimenti sempre più severi.

Nello specifico, Air Algerie, Air Ukraine e Siberia Airlines, in caso di irregolarità provvederanno all’annullamento dei pnr stessi e ad una sanzione tramite ADM di EUR 50,00 a biglietto.

Inoltre, ove possibile, è richiesto anche l’inserimento nei pnr del contatto del passeggero nel luogo di destinazione, affinché sia raggiungibile in caso di variazione d’orario/giorno di operatività del volo.

Francesca Telloli

Francesca Telloli

Account Manager | Tourism Department

Lascia un commento:

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *