Zoom Città-più-vivibile-al-Mondo Travelgood

Quest’anno ricorre il ventesimo anniversario della classifica di qualità della vita stilata da Mercer, la società specializzata in information data sulla qualità della vita nelle città di tutto il mondo.

Quali sono le città più vivibili al mondo del 2018

  • Vienna è al primo posto per qualità della vita per il 9° anno consecutivo
  • Honolulu è al primo posto per la speciale classifica City Sanitation
  • Le città dei paesi emergenti aumentano il tenore di vita per attrarre talenti e investimenti
  • Londra, resta al 41° posto per qualità di vita, 67° per i servizi igienico-sanitari

Nonostante la volatilità economica in Europa dovuta all’incertezza intorno alla Brexit e l’accresciuta volatilità politica nel Vecchio Continente, molte delle città europee offrono ancora la più alta qualità di vita al mondo e continuano a rimanere destinazioni attraenti per i viaggiatori in missione, secondo la 20esima Quality of living survey di Mercer.

Le città dei mercati emergenti, anche se sfidate da turbolenze economiche e politiche, stanno recuperando terreno sulle città di alto rango dopo decenni di investimenti in infrastrutture, strutture ricreative e alloggi per attirare talenti e imprese multinazionali.

Vienna è in testa alla classifica per il nono anno consecutivo, seguita da Zurigo al secondo posto, Auckland e Monaco di Baviera in terza posizione a pari merito. Al quinto posto Vancouver – la città meglio classificata dell’ America – completa la Top 5. Singapore (25esima) e Montevideo (77esima) sono rispettivamente le città con la miglior posizione in Asia e in America Latina.

Quest’anno, Mercer fornisce una classifica a parte sui servizi sanitari urbani, analizzando le infrastrutture dedicate allo smaltimento dei rifiuti e delle acque reflue, i livelli di malattie infettive, l’inquinamento atmosferico, la disponibilità e la qualità dell’acqua. Tutti aspetti rilevanti per l’attrattività di una città. Honolulu è in cima alla City Sanitation di Mercer, seguita da Helsinki e Ottawa in seconda posizione, mentre Dhaka (230) e Port au Prince (231) occupano i posti più bassi.

Città più vivibili – Europa

Zoom Città-più-vivibile-al-Mondo-Vienna Travelgood

Vienna rimane la città più vivibile in Europa e nel mondo, fornendo a residenti e viaggiatori mezzi di trasporto pubblici ad alta sicurezza, ben strutturati e una varietà di strutture culturali e ricreative. Monaco è salita al 3 ° posto. Nel corso del tempo la città ha compiuto uno sforzo concertato per attrarre talent and businesses investendo continuamente in infrastrutture high-tech e promuovendo le sue strutture culturali. A seguito dell’attacco terroristico a Stoccolma (23), la città svedese scende di tre posizioni, mentre Oslo (25) e Lisbona (38) aumentano rispettivamente di sei e cinque posizioni.

Londra rimane in fondo alla lista a causa dei suoi problemi persistenti con la congestione del traffico e l’inquinamento atmosferico, piazzandosi al 41° posto. La classifica di City Sanitation vede diverse città del Nord Europa classificate tra le prime 10 a livello globale, con Helsinki al 2° e Copenaghen, Oslo e Stoccolma tutte appaiate all’ 8° posto.

Città più vivibili – America

Zoom Città-più-vivibile-al-Mondo-Vancouver Travelgood

In Nord America, le città canadesi si classificano al vertice della qualità della vita con Vancouver (5), che conquista nuovamente il primato regionale. San Francisco (30) è la città statunitense con il punteggio più alto, seguita da Boston (35), Honolulu (36), Seattle (44) e New York (45).

L’aumento dei tassi di criminalità fa perdere a Los Angeles (64 anni) sei posizioni. Scendendo di due posti, Monterrey (112) è la città più alta del Messico, mentre la sua capitale, Città del Messico, ne perde una al grado 129.

In Sud America, Montevideo (77) è il più alto per qualità di vita, seguito da Buenos Aires (91) e Santiago (92). Caracas (193) e Port au Prince (228) sono le città peggiori della regione. Scendendo di 21 posti, la città di San Juan (96) vede il più alto calo nella classifica mondiale. Nella classifica City Sanitation, Honolulu (1) è la più alta nella regione e globalmente, seguita da Ottawa (2). Montevideo (71) è la città sudamericana più alta in classifica.

Città più vivibili – Medio Oriente e Africa

Zoom Città-più-vivibile-al-Mondo-Dubai Travelgood

Dubai (74) continua ad essere la miglior città per qualità di vita in tutto il Medio Oriente, seguita dalla vicina Abu Dhabi (77), in rialzo di due posizioni. Damasco (225), Sana’a (229) e Baghdad (231) sono le tre città peggio classificate della regione per qualità di vita.

Entrambe classificate al 65 ° posto, Abu Dhabi e Dubai in cima alla lista regionale di City Sanitation. Solo altre quattro città in questa regione sono tra le prime 100, tra cui Muscat (70), Tel Aviv (87), Manama (93) e Kuwait City (99).

Port Louis (83) è la città africana più vivibile, seguita da Durban (89), Cape Town (94) e Johannesburg (95). N’Djamena (226), Khartoum (227) e Bangui (230) restano i più bassi nella regione. L’instabilità politica persistente, la povertà, i climi estremi e la mancanza di adeguati investimenti in infrastrutture significano che queste città hanno la qualità di vita più bassa al mondo.

Victoria (58) è la meglio piazzata del continente per la City Sanitation, seguita da Durban (73) e Port Louis (80), mentre Brazzaville (225) e Antananarivo (226) occupano i posti più bassi.

Città più vivibili – Asia e Pacifico

Zoom Città-più-vivibile-al-Mondo-Auckland Travelgood

Confermando la grande disparità della regione asiatica in termini di qualità della vita, Singapore rimane la città con il punteggio più alto al 25° posto mentre Dhaka è al 216° posto. Nel sud-est asiatico, Kuala Lumpur (85) segue Singapore; altre città chiave sono Bangkok (132), Manila (137) e Jakarta (142).

Ben cinque città giapponesi sono in cima alla classifica per l’Asia orientale: Tokyo (50), Kobe (50), Yokohama (55), Osaka (59) e Nagoya (64). Altre città importanti in Asia includono Hong Kong (71), Seoul (79), Taipei (84), Shanghai (103) e Pechino (119).

La classifica sui servizi sanitari urbani variano considerevolmente in tutta la regione Asia e Pacifico, con Kobe (8) la città meglio piazzata e Dhaka (230) nella posizione peggiore.

D’altro canto, la Nuova Zelanda e l’Australia continuano ad avere un alto livello di qualità della vita: Auckland (3), Sydney (10), Wellington (15) e Melbourne (16) rimangono tutti nella Top 20. Le città dell’Oceania occupano un posto elevato anche per quanto riguarda i servizi sanitari urbani, con Auckland in 5° posizione a livello mondiale e Adelaide in 7°.

Redazione Travelgood

Redazione Travelgood

Travelgood è un Provider di servizi per le agenzie di viaggio. Offre soluzioni diversificate attraverso prodotti travel e tecnologie per il mercato turismo. Contattaci per aiutarti a migliorare l'efficienza e la produttività della tua Agenzia e rispondere in modo adeguato alle esigenze dei tuoi clienti.

Lascia un commento:

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *