Arton Capital ha pubblicato la nuova edizione del Passport Index, lo strumento che misura la forza dei documenti per l’espatrio di ciascun Paese. La metrica? Il numero di destinazioni che i cittadini possono raggiungere senza avere la necessità del visto.

La novità è in cima alla classifica: Singapore scalza la Germania, diventando il luogo con il passaporto più potente di tutto il globo. 159 sono i Paesi nei quali gli abitanti della città stato possono recarsi senza bisogno di un visto, contro i 158 del passaporto tedesco. Per un soffio, quindi, la Germania perde il primato, posizionandosi sul secondo gradino del podio, precedendo Svezia e Corea del Sud, a pari merito al terzo posto con 157 Paesi.

Di seguito, troviamo in quarta posizione il primo gruppone a quota 156 Paesi: insieme a Danimarca, Finlandia, Francia, Spagna, Norvegia, Regno Unito e Giappone fa la sua comparsa anche l’Italia. Completano la top five Lussemburgo, Svizzera, Olanda, Belgio, Austria e Portogallo, con 155 Paesi.

Fanalini di coda di questa classifica sono Siria (29 Paesi), Pakistan e Iraq (26 Paesi) e Afghanistan, con appena 22 Paesi visitabili senza visto.

Redazione Travelgood

Redazione Travelgood

Travelgood è un Provider di servizi per le agenzie di viaggio. Offre soluzioni diversificate attraverso prodotti travel e tecnologie per il mercato turismo. Contattaci per aiutarti a migliorare l'efficienza e la produttività della tua Agenzia e rispondere in modo adeguato alle esigenze dei tuoi clienti.

Lascia un commento:

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *