Raejali Buntut, abile truffatore di 33 anni, ha trascorso ben tre settimane nel lusso delle lounge aeroportuali dello scalo di Singapore. Un piccolo dettaglio da sottolineare: durante il periodo di incredibile comfort e relax, il furfante non ha né preso un aereo, né acquistato alcun biglietto per nessun volo.

Buntut ha, infatti, falsificato diversi biglietti di numerose compagnie aeree in modo tale da poter trascorrere la bellezza di tre settimane presso le lounge più rinomate. Il metodo di esecuzione è incredibilmente semplice: l’uomo, attraverso il suo computer, falsificava i biglietti per poi inviarli al proprio smartphone, utilizzando un falso numero di volo e, naturalmente, una falsa destinazione.

Il numero di biglietti che Buntut è riuscito a falsificare è disarmante: 31 ticket, per avere accesso a ben 9 differenti lounge! Un colpo che però, purtroppo per lui, gli è costato caro: una volta scoperto e denunciato, ha dovuto trascorrere due settimane in prigione. D’altronde si sa, è caldamente sconsigliato infrangere la legge a Singapore..

Redazione Travelgood

Redazione Travelgood

Travelgood è un Provider di servizi per le agenzie di viaggio. Offre soluzioni diversificate attraverso prodotti travel e tecnologie per il mercato turismo. Contattaci per aiutarti a migliorare l'efficienza e la produttività della tua Agenzia e rispondere in modo adeguato alle esigenze dei tuoi clienti.

Lascia un commento:

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *