Secondo l’indagine che ha analizzato i comportamenti d’acquisto per la stagione estiva 2017, i viaggiatori italiani sono stati più previdenti rispetto agli anni scorsi ed è stato registrato un incremento delle prenotazioni anticipate del 15%.
Si tratta di un dato che il presidente di Astoi, Nardo Filippetti, giudica “eclatante”.
“L’attesa del last minute senza badare alla meta, si è evoluta in consapevole advance booking: la meta che voglio al prezzo che voglio”.
Si mostra florido anche il turismo organizzato, che rispetto al 2016 rileva un incremento delle prenotazioni del 10%.

“Una parte dei vacanzieri italiani – spiega – comprende e apprezza il valore di una vacanza organizzata e, quindi, il lavoro dei tour operator e delle agenzie di viaggio che garantiscono servizi, assistenza e consulenza”.

Le scelte a livello di destinazione confermano le previsioni: preferite sono Grecia, Mar Rosso e Tunisia, Italia a corto raggio (regione più gettonata la Sardegna), molto Mediterraneo e la volontà di affidarsi, oggi più che mai, al turismo organizzato e professionisti del settore.

Redazione Travelgood

Redazione Travelgood

Travelgood è un Provider di servizi per le agenzie di viaggio. Offre soluzioni diversificate attraverso prodotti travel e tecnologie per il mercato turismo. Contattaci per aiutarti a migliorare l'efficienza e la produttività della tua Agenzia e rispondere in modo adeguato alle esigenze dei tuoi clienti.

Lascia un commento:

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *