Zoom strategia-di-content-marketing-per-agenzie-di-viaggio Travelgood

Strategia di content marketing per agenzie di viaggio, da dove iniziare

Si sente parlare sempre più spesso di content marketing, ma che cos’è? Secondo una definizione generale, il content marketing è un tipo di marketing che prevede la creazione e condivisione di contenuti editoriali e mediali al fine di acquisire clienti e monetizzare un sito web. Queste informazioni possono essere esposte in una varietà di tipologie, tra cui news, video, e-books, infografiche, guide, articoli, foto ecc.

Travelgood ti fornisce qualche dritta per sfruttare al meglio il content marketing in agenzia!

Come sfruttare i contenuti per aumentare le vendite con la tua agenzia viaggi

Il cliente di oggi si aspetta sogni ed emozioni dai propri viaggi, partendo proprio dallo stesso sito web o dal profilo social dell’agenzia. Una strategia di content marketing è quindi l’ideale per attirare nuovi clienti. Si parte proprio dal concetto di content, ovvero contenuto. Bisogna creare dei contenuti, immagini, video, che raccontino una storia, che portino il singolo viaggiatore a recarsi nella tua agenzia.

Secondo i dati, l’85% dei turisti si informa in rete prima di intraprendere un viaggio. Attraverso una content curation adeguata – quindi l’attenzione verso la creazione di contenuti ad hoc, si cerca di attivare nella mente del potenziale cliente che naviga sul web il desiderio di vivere quelle stesse avventure ed emozioni che ritrova nelle immagini che vede sul tuo sito o sul tuo profilo social.

I passaggi della strategia di content marketing per l’agenzia di viaggio

I passaggi da seguire per attivare una corretta strategia di content marketing sono quattro. Per prima cosa vanno individuati gli obiettivi, sia a livello di fatturato che di miglioramento di immagine e aumento di notorietà dell’agenzia. Partendo dagli obiettivi si delinea una strategia e si programmano i singoli contenuti che andranno pubblicati sia sul sito che sui social. Infine è di fondamentale importanza monitorare i risultati.

Per ricapitolare:

  1. Definizione degli obiettivi
  2. Strategia di content marketing
  3. Programmazione dei contenuti
  4. Analisi e monitoraggio dei risultati

Content marketing, come differenziarsi per canale

Ricordiamo che c’è differenza tra i contenuti pubblicati sul sito web, più istituzionali, e quelli che un’agenzia dovrebbe postare sui social. Sul sito web, ad esempio, i clienti possono trovare la storia dell’agenzia (il tradizionale “Chi Siamo”) e le offerte attive. Sui canali social, invece ci si può sbizzarrire di più. Il turista normalmente ricerca immagini, consigli sulla destinazione. Si aspetta di avere la possibilità di scambiare le opinioni con altri clienti che si sono già recati in quello stesso luogo. Il turista desidera condividere la propria esperienza, affidandosi ad agenzie competenti, che mostrino sicurezza e conoscenza del mestiere e siano trasparenti e capaci di mettersi in gioco.

Un esempio di calendario di content marketing per le agenzie di viaggio

In virtù delle brevi nozioni teoriche illustrate sopra, è possibile pensare di programmare i contenuti attraverso una calendarizzazione che preveda questo tipo di contenuti:

  • Storie dell’agenzia viaggi (il personale, le ricorrenze dell’agenzia, aneddoti) perché il turista è in primis una persona che ama le storie personali;
  • Storie sui luoghi e le destinazioni (miti, curiosità, consigli e idee di viaggio);
  • Condivisione di esperienza: se anche tu ami viaggiare e puoi condividere la tua esperienza personale, il cliente si fiderà ciecamente di te!

Una volta stabiliti i contenuti, vanno poi pubblicati sui diversi profili social dell’agenzia, come Facebook o Instagram. E, naturalmente, sul sito web. È importante avere delle risorse ad hoc che si dedichino con passione all’ideazione della strategia di content marketing e alla sua implementazione e gestione. Ricorda, ciò che conta è la qualità dei contenuti e la capacità di differenziarsi con competenza e professionalità.

Non perderti gli altri consigli di Web Marketing per le Agenzie di Viaggio

I Social Network sono tutti uguali? Come monitorare i bisogni degli utenti

I 5 migliori blogger di viaggio dell’estate, ecco quali seguire

WhatsApp Marketing per Agenzie Viaggio, scopri se fa per te

YouTube per Agenzie Viaggi, Come aprire e gestire un canale che funziona

Twitter per agenzie di viaggio, 6 pro e contro

Redazione Travelgood

Redazione Travelgood

Travelgood è un Provider di servizi per le agenzie di viaggio. Offre soluzioni diversificate attraverso prodotti travel e tecnologie per il mercato turismo. Contattaci per aiutarti a migliorare l'efficienza e la produttività della tua Agenzia e rispondere in modo adeguato alle esigenze dei tuoi clienti.

Un commento su “Come attuare una strategia di content marketing per agenzie di viaggio

I commenti sono chiusi.